Al via il pellegrinaggio nazionale Unitalsi a Lourdes: dirette su TRM network

Lourdes. Come sperimentato per la prima volta nel 2017, anche quest’anno il pellegrinaggio nazionale a Lourdes dell’Unitalsi si terrà in due momenti, il primo che ha preso il via giovedì e terminerà il 24 settembre e il secondo dal 25 al 29 settembre. Nel 115° anniversario associativo, l’Unitalsi con 2 treni, 13 aerei e 14 pullman accompagna a Lourdes circa  5 mila soci e pellegrini, tra ammalati, disabili e volontari. Tra le delegazioni anche quella lucana.
A guidare il pellegrinaggio al santuario francese saranno Mons. Luigi  Bressan, arcivescovo emerito di Trento e assistente ecclesiastico nazionale dell’Unitalsi, e il presidente nazionale Antonio Diella. Un ricordo speciale verrà riservato a FABRIZIO FRIZZI, scomparso di recente che fu amico e testimonial dell’Associazione.
Fino al 24 settembre saranno a Lourdes le sezioni Abruzzese, Romana Laziale, Calabrese, Campana, Ligure, Lucana e Umbra accompagnate da Mons. Benedetto Tuzia, Vescovo di Todi e Orvieto e da Mons. Tommaso Valentinetti, Arcivescovo di Pescara-Penne, mentre dal 24 al 29 settembre sarà la volta delle sezioni Pugliese, Mons Carlo Bresciani, Vescovo di San Benedetto del Tronto, Ripatransone e Montalto.
La messa internazionale, la processione eucaristica e la processione aux flambeaux saranno presiedute dal Card. Domenico Calcagno, presidente merito dell’APSA. Tra le novità del pellegrinaggio, il percorso “Sulla strada del Calvario”, la presenza della Sinfonia mariana, l’atto di affidamento dell’associazione a Maria e l’Adorazione eucaristica notturna sui piani degli ospedali.
In programma anche lo spettacolo “Cercatori di felicità”, una serata di musica e di festa a cui parteciperanno la giornalista Francesca Fialdini e il tenore Pietro Mazzocchetti.

TRM network trasmetterà in diretta sabato sera, alle ore 21:00, la processione aux flambeaux e domenica, alle ore 17:00, la processione eucaristica.

Share Button