Potenza. ll colonnello Nicola Albanese, nuovo comandante dei Carabinieri incontra i giornalisti

“La criminalità pugliese vede la Basilicata come un territorio appetibile”

Ha detto stamani ai giornalisti nel primo incontro dopo il suo insediamento, il nuovo comandante provinciale di Potenza dei Carabinieri, il colonnello Nicola Albanese.

Laureato in giurisprudenza nell’università “La Sapienza” di Roma e in scienze della sicurezza interna ed esterna nell’Ateneo romano di “Tor Vergata”, Albanese ha frequentato l’Accademia militare di Modena e ha prestato servizio in diversi comandi territoriali dell’Arma – negli ultimi anni in Puglia, dove ha partecipato e diretto indagini e operazioni contro gruppi mafiosi e per giungere alla cattura di latitanti molto pericolosi – e al Comando generale, dove è stato anche aiutante di campo del Vicecomandante generale.

Ha anche numerose esperienze all’estero, in molti dei “teatri operativi” più delicati – come Afghanistan, Iraq, Bosnia – dove sono presenti i Carabinieri.

“Il nostro obiettivo” ha detto, riferendosi alla sua nuova attività di comandante provinciale di Potenza “è il controllo del territorio. Siamo e saremo molto attenti per agire contro le infiltrazioni della criminalità organizzata in Basilicata e nel Potentino in particolare. Abbiamo già messo in rilievo” ha aggiunto “i ‘contatti qualificati’ con i clan foggiani che abbiamo scoperto nelle indagini sul traffico di droga che ha portato a numerosi arresti a Venosa, nei giorni scorsi”.

Share Button