Papa e patriarchi del medio Oriente a Bari; Trenitalia, pronti 12 treni per 4mila pellegrini

Oltre 4mila pellegrini potranno raggiungere Bari in treno per la visita di Papa Francesco, sabato 7 luglio. Trenitalia comunica, infatti che nella fascia oraria tra le 5 e le 8, saranno disponibili tredici corse provenienti da nord e da sud per una disponibilità totale di oltre 4mila posti a sedere, “evitando possibile traffico stradale e la ricerca di un parcheggio per l’automobile” si legge in una nota. In particolare viaggeranno due treni da Lecce, uno da Brindisi e uno da Fasano (per complessivi 1.450 posti). Da Nord sono previsti cinque treni, uno da San Severo, tre da Foggia e uno da Barletta (potranno trasportare almeno 1.660 persone), da Taranto saranno disponibili 900 posti distribuiti su tre convogli. Per il rientro, tra le 11.30 e le 15, i fedeli potranno utilizzare una delle 22 corse disponibili, con circa 7mila posti. In partenza da Bari cinque treni per Lecce, uno per Brindisi, due per Mola (capienza 2.560 posti), uno per San Severo, due per Foggia, tre per Barletta, quattro per Molfetta (oltre 2.900 posti), due per Gioia del Colle e due verso Taranto con almeno 1.450 posti a disposizione.

Share Button