Bari. Nuovo sopralluogo sul cantiere del waterfront di San Girolamo

Nuovo sopralluogo sul cantiere del waterfront di San Girolamo per la scelta dei materiali

L’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso ha effettuato un nuovo sopralluogo sul cantiere del waterfront di San Girolamo per la scelta dei materiali di finitura da impiegare per pavimentazioni, rivestimento bagni e rivestimenti lapidei esterni per la piazza sul mare. Contestualmente ha verificato le condizioni per il montaggio di due aree attrezzate per servizi igienici che saranno installati nell’area dove la prima spiaggia in ciottoli è stata completata. In giornata l’azienda completerà anche la scogliera fronte mare e dai prossimi giorni inizieranno le operazioni di smontaggio e di arretramento del pennello a sud, che consentirà di liberare lo specchio acqua oggi intercluso alla circolazione e al ricambio di acqua. Nel frattempo procedono i lavori a cura di AQP per l’impianto di pompaggio e sollevamento pozzetti lungo la strada di fronte al complesso l’Equatore. Sono al lavoro anche i giardinieri per la manutenzione nelle aiuole lungo la zona che costeggia la parte già aperta al pubblico. Le lavorazioni sul waterfront di San Girolamo sono riprese su tutta l’area, da nord a sud, sia a terra sia a mare, con la collaborazione anche delle ditte dei sottoservizi. Da lunedì partiranno anche i lavori su piazzetta Perosi, dove si sta lavorando per allestire un’area con gazebo e arredi per la sosta degli anziani del quartiere, ricollocando arredi rimossi dal giardino Triggiani in quanto non graditi, opportunamente rigenerati per questo nuovo utilizzo. Nelle prossime settimane, invece, al termine della posa della super fibra, sarà interamente riasfaltata strada San Girolamo e, in corrispondenza dell’incrocio con via Van Westerhout, torneranno a zampillare le tre fontane sulle quali è stata avviata una importante attività di manutenzione che risolverà tutte le criticità che ne hanno sempre compromesso la funzionalità.

 

Share Button