Lunedì 11 settembre, prima campanella nelle scuole lucane

Matera. Lunedì 11 settembre la prima campanella nelle scuole lucane. Sono complessivamente 79.597 gli studenti iscritti nelle 4.194 classi delle scuole lucane . Nelle scuole della provincia di Potenza sono iscritti complessivamente 50.239 studenti (in 2.728 classi), e 29.358 nel materano (in 1.466 classi). Nelle scuole dell’infanzia gli iscritti in tutta la regione sono 11.268, 22.739 nelle scuole primarie, 15.522 nelle secondarie di primo grado, e 30.068 in quelle di secondo grado.
Intanto in occasione dell’avvio dell’anno scolastico l’assessore regionale alle Attività produttive e Formazione, Roberto Cifarelli, lunedì 11 settembre saluterà gli studenti, insegnanti e tutto il personale impegnato, in alcune scuole della Basilicata per augurare buon lavoro, ma anche per trasferire un messaggio di fiducia e di speranza nei confronti del loro futuro comunicando le azioni che la Giunta Pittella sta mettendo in campo a favore delle giovani generazioni e, in particolare, del sistema scolastico e formativo in generale.

Per questa circostanza sono state scelte tre scuole simbolo della Basilicata. A Matera l’assessore Cifarelli visiterà alle 8.40 l’istituto comprensoriale Torraca e alle 9.10 l’Istituto comprensoriale Pascoli che nelle ultime settimane sono stati oggetto di ripetuti atti vandalici. La presenza del rappresentante del massimo ente territoriale della Basilicata in queste due scuole ha lo scopo di evidenziare l’importanza della scuola pubblica e la necessità di difenderla sia come istituzione che come infrastruttura.

Alle ore 11 l’assessore Cifarelli si recherà all’Istituto Comprensivo di Albano. La presenza della Regione ha lo scopo di porre l’attenzione sui piccoli comuni e sulle misure che la Regione sta ponendo in essere per dotare le scuole di infrastrutture legate alla nuove tecnologie.

Share Button