In bici da Taranto a Capo Nord in Norvegia

C’è anche un poliziotto della Questura di Taranto tra i premiati dell’ottava edizione della manifestazione ‘Atleta di Taranto 2017’.

Si tratta di Giuseppe Grottola, sovrintendente della polizia di Stato che, in 31 giorni, ha percorso quattromila chilometri in solitaria in sella alla sua bicicletta, dal capoluogo ionico a Capo Nord (Norvegia). Il poliziotto ciclista era partito il 3 giugno scorso dalla sede della Questura di Taranto in via Palatucci, salutato dal Questore, Stanislao Schimera, dagli amici dell’associazione sportiva ‘MTB Taranto Bikers’ e da numerosi suoi colleghi.

Il percorso si è snodato secondo le previsioni in 33 tappe per circa 120 km al giorno tra piste ciclabili e strade secondarie e gli hanno permesso di percorrere da sud a nord tutta l’Europa. Grottola ha ottenuto il riconoscimento della categoria ‘Premio Speciale’. Il biker non è nuovo a simili imprese: nel 2013 attraversò la Via Francigena, da Canterbury a Roma, percorrendo circa 2500 chilometri. Capo Nord costituisce invece il punto estremo della terra che nell’immaginario comune rappresenta il sogno nel cassetto di qualunque viaggiatore.

Share Button