San Nicola. Patriarca Kirill: più di due milioni i fedeli che in Russia hanno venerato le reliquie

Sono stati oltre 2,3 milioni i fedeli che hanno venerato le reliquie di San Nicola di Bari durante l’esposizione in Russia: lo ha detto il patriarca di Mosca, Kirill, primate della chiesa ortodossa russa, durante l’incontro con il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato vaticano.

L’esposizione in Russia (a Mosca e a San Pietroburgo) delle reliquie di San Nicola è stato un tema menzionato sia da Kirill sia dal cardinale Parolin all’inizio del loro colloquio.

“Un evento eccezionale per la storia delle nostre chiese”, ha sottolineato Kirill. Il cardinale ha definito “storica” l’iniziativa, parlando di “ecumenismo della santità”. “I santi – ha detto Parolin – ci uniscono, sono i più vicini a Dio e quindi sono coloro che più ci aiutano a superare le difficoltà delle relazioni del passato dovute a situazioni pregresse e camminare sempre più speditamente verso l’abbraccio fraterno e la comunione eucaristica”.

Share Button