Dl Manovra, da Governo ulteriore attenzione per Matera 2019

La note integrale dei parlamentari Antezza e Vico.

Nel Decreto Legge che prevede, tra l’altro, iniziative a favore degli enti locali in discussione in Commissione Bilancio della Camera, è stato approvato, con parere favorevole del Governo, l’emendamento 12.10 a firma Antezza-Vico-Covello riformulato dal relatore, che assegna al Comune di Matera 3 milioni di euro per il triennio 2017-2019, risorse che si aggiungono ai 2 milioni di euro già stanziati nella Legge di Stabilità del 2016 per il rafforzamento della struttura amministrativa, al fine di governare e di gestire il ruolo di Capitale Europea della Cultura.

In particolare, sarà possibile utilizzare nuove competenze attraverso forme contrattuali flessibili, anche dirigenziali, e assegnare compensi per prestazioni di lavoro straordinario oltre il limite previsto dal CCNL.

E’ un ulteriore segnale di attenzione da parte del Governo nazionale per preparare adeguatamente la sfida che abbiamo davanti e che ci richiama ad operare con spirito di coesione.

Sono stati, inoltre, approvati alcuni emendamenti al DL 50 sulle Province presentati dal gruppo PD, che ci hanno visto firmatari, proposti anche da altri gruppi parlamentari. I finanziamenti per l’anno 2017 per salvaguardare la situazione e gli  equilibri di bilancio passano da 110 a 180 milioni di euro, quelli per la manutenzione della rete stradale da 100 a 170 milioni di euro, con la previsione di 15 milioni per l’edilizia scolastica. L’ammontare complessivo dei finanziamenti disposti con il DL è pari a 365 milioni di euro.

Anche su questo fronte si tratta di un passo in avanti significativo e continueremo a lavorare per assicurare il pieno svolgimento delle funzioni alle Province.

Share Button