Vieste (FG). Circa una settantina di migranti curdi e iracheni sbarcati sul Gargano

Circa 70 migranti, tra curdi ed iracheni, sono sbarcati stamani all’alba sulle coste del Gargano. Sono stati avvistati mentre camminavano lungo la litoranea Mattinata-Vieste, tra Baia di Campi e Baia San Felice. Nel gruppo vi erano molti uomini ma anche donne e bambini. Sul posto sono giunte alcune pattuglie dei carabinieri del comando provinciale di Foggia che stanno cercando di individuare il luogo in cui i migranti sono sbarcati. A prestare loro i primi soccorsi sono stati i volontari della Protezione civile; sembra che tutti siano in buone condizioni fisiche. (ANSA).

Share Button