Consegnato ai sindaci il nuovo statuto regionale di Basilicata

Diritti e garanzie per la vita territoriale. E’ quanto contenuto nello Statuto della Regione Basilicata, varato lo scorso novembre dopo un lungo iter e consegnato ai sindaci con un evento presso la Sala Inguscio a Potenza.

Secondo il presidente del Consiglio regionale, Mollica, “lo strumento consentirà ai singoli di conoscere e rafforzare i diritti verso la politica e l’apparato amministrativo”.

“Nel nuovo Statuto – ha aggiunto – è stata riconosciuta la nostra identità e promossa la tutela dei diritti fondamentali della persona, la valorizzazione del ruolo del Consiglio regionale nella previsione di efficaci strumenti di partecipazione ed il miglioramento della qualità legislativa ed efficienza amministrativa”.

Tra i punti contenuti e sottolineati dalla vice presidente della Giunta lucana, Franconi, la parità di genere ed il principio di sussidiarietà. Altri interventi, tra gli altri, del presidente della Prima Commissione consiliare permanente, Santarsiero, il presidente ANCI Basilicata, Adduce, ed il Direttore ISSiRFA – CNR, Mangiameli.

Share Button