Potenza. A Santa Croce lezione d’italiano ai migranti

A Potenza, lezione d’italiano ai migranti promossa dall’associazione Santa Croce in Movimento

Li vediamo popolare le nostre città. Senza conoscerli e magari con diffidenza. Sono i migranti stranieri richiedenti asilo ospitati in Basilicata, per la maggiore adulti di sesso maschile, provenienti dall’Africa sub-sahariana e in cerca di un futuro migliore. Integrarli significa renderli partecipi a tutti gli effetti del nostro quotidiano. E’ per questo che l’associazione Santa Croce in Movimento di Potenza ha deciso di promuovere una classe d’italiano rivolta alle due comunità sistemate da circa 9 mesi nel quartiere. Coinvolti dodici dei venti giovani di età compresa, tra i 20 ed i 30 anni, accolti da una cooperativa e sistemati in degli appartamenti. Nei loro occhi la voglia di imparare e comunicare con i residenti.

“Non è stato facile farli uscire allo scoperto ed aprirsi” – ha dichiarato la volontaria ed insegnante del corso. Le lezioni sono soltanto all’inizio, come il progetto voluto per farli integrare nella comunità, magari con altre iniziative. Per i cittadini il riscontro è ampiamente positivo.

Share Button