Bari, conoscere l’immigrazione per capirla e trasformarla in opportunità

Cinque storie di donne migranti raccolte in un libro realizzato dalla Uila e presentato in Università. “L’integrazione è l’unica strada possibile”.

Sindacato, Regione Puglia e Università insieme a Bari per parlare di immigrazione come opportunità.

Cinque storie, cinque racconti di vita per cercare di far capire che le differenze tra chi già sta e chi arriva in fondo non sono così grandi. Si chiama “Partire è breve, arrivare è lungo” il volume realizzato dalla fondazione Uila e presentato a Bari nel Centro Polifunzionale dell’Università. Un’occasione di confronto su un tema che a poco a poco sta smettendo di essere considerato problema per diventare opportunità.

Una sensibilità ormai recepita sia dall’Ateneo di Bari sia dalla Regione Puglia, che lavorano da tempo su progetti di integrazione come lo sportello Cap all’interno dell’Università e le politiche attive del lavoro della Regione.

Share Button