Braia: danni da neve e gelo agricoltura, task force e modello segnalazione

Luca Braia – assessore Agricoltura Regione Basilicata

Potenza. “Saremo pronti e tempestivi nel censimento di eventuali danni segnalati dagli agricoltori e, se si verificano le condizioni, chiederemo immediatamente lo stato di calamità ai sensi del D.LGS 29 marzo 2004, n. 102.

Lo comunica lAssessore alle Politiche Agricole e Forestali Luca Braia.

Le preannunciate, eccezionali condizioni meteo che da giorni interessano la nostra Basilicata e che non accennano a placarsi, stanno mettendo a dura prova anche il comparto agricolo-ortofrutticolo-zootecnico lucano che sino ad oggi ha reagito con la consueta diligenza e dignità e che riceverà dal Dipartimento Agricoltura e dal Governo Regionale tutto il sostegno possibile nel minor tempo possibile.

La grandi precipitazioni ancora in corso, ma soprattutto le temperature siberiane che ci auguriamo torneranno alla normalità del periodo potrebbero compromettere o aver già compromesso le colture a partire dalle orticole e dagli agrumeti del Metapontino.

Abbiamo prontamente avvisato il Ministro Martina che la Basilicata è al centro di un evento meteorologico eccezionale mai registrato negli ultimi 40 anni in questa regione. Il Ministro sarà aggiornato continuamente rispetto alla situazione nel dettaglio di cui attende di conoscere gli sviluppi.

Stiamo già predisponendo la costituzione di una task forceoperative nel dipartimentoche provvederà tempestivamente, appena le condizioni meteo lo permetteranno, ad effettuare i sopralluoghi necessari per la stima di eventuali ai danni alle produzioni agricole e zootecniche, alle strutture aziendali agricole, agli impianti produttivi ed alle infrastrutture agricole nelle zone colpite, ed avviare, al verificarsi delle condizioni, liter per la richiesta dello stato di calamità.

Continuo è il monitoraggio della situazione sul territorio con le Organizzazioni di Categoriae ​​con lAssociazione Regionale Allevatori per intercettare le eventuali situazioni di isolamento in cui possono trovarsi gli allevatori e i relativi capi e stiamo provvedendo con la Protezione Civile e le Provincie di Matera e Potenza, che stanno facendo un grande ed encomiabile lavoro per la nostra collettività, ad intervenire prontamenteladdove necessario.

Nei prossimi giorni convocheremo una riunione per fare il punto e definire una road map delle attività ​urgenti per sostenere il comparto in questo momento di difficoltà aggiuntive alle quali proveremo a rispondere con la necessaria tempestività e determinazione.

Sarà disponibile – conclude lAssessore Luca Braia – già nelle prossime ore un modello per la segnalazione, scaricabile dal portale regionale, da corredare con foto relativi ai danni subiti dalle strutture produttive.

Share Button