Potenza. Istituzioni in visita a Bucaletto: 18 mln per voltare pagina

Potenza, quartiere Bucaletto

Potenza, quartiere Bucaletto

A Potenza, il presidente lucano Pittella ed il sindaco De Luca hanno incontrato i residenti di Bucaletto per esporre gli interventi a seguito dell’approvazione governativa del progetto di riqualificazione del quartiere. A disposizione 18 mln di euro, sommati ai 12 mln e 600 mila euro ereditati dall’amministrazione comunale Santarsiero, per cambiare definitivamente il volto della Cittadella sorta all’indomani del terremoto nel 1980 e poi divenuta valvola si sfogo per colmare l’emergenza abitativa nel capoluogo.

L’intento istituzionale – anticipato con visita alla famiglia Restaino, protagonista di un servizio televisivo del programma Le Iene – è stato illustrato nella palestra dell’Istituto Comprensivo Rodari. Nei prossimi tre anni, ad iniziare dal 2017 – è emerso – si partirà dalla bonifica e abbattimento delle case per costruire appartamenti moderni. Nel contempo, i residenti saranno trasferiti, mediante apposito bando coperto finanziariamente dalla Regione con 1,5 mln all’anno, in altre unità abitative sfitte della città. Il lavoro passerà al vaglio di una apposita cabina di regia che vedrà presente associazioni e abitanti.

“Basta ghetti – ha dichiarato il primo cittadino De Luca – bisogna finalmente ricollegare questa zona della città e quanto prima renderla appetibile con i servizi, come una nuova piscina comunale”.

Share Button