Enrico Costa al congresso nazionale Anci: “Non vogliamo ledere l’autonomia degli enti locali”

Una riforma costituzionale che non vuole svuotare le Regioni delle proprie competenze, ma che vuole ottimizzare le risorse pubbliche. Enrico Costa arriva a Bari al congresso nazionale Anci da ministro degli Affari regionali, e rilancia un confronto su quelli che definisce i temi centrali del referendum costituzionale.

Costa si dichiara poi molto soddisfatto della scelta di Antonio Decaro come presidente Anci, appoggiando senza riserve la proposta di Antonio Decaro di istituire un’agenda urbana nazionale.

Share Button