Il sindaco di Bari sempre più vicino alla presidenza dell’Anci nazionale

Il responsabile del PD enti locali si sfila dalla corsa per appoggiare Decaro. Su Facebook gli auguri ad “Antonio” da Emiliano

”Ringrazio Matteo Renzi per la fiducia. Il mio è un incarico di grande responsabilità: ci attendono sfide decisive, in vista del referendum sulle riforme costituzionali e della discussione sulla legge di stabilità. Su entrambi i fronti è necessario che i sindaci e i territori siano in prima linea, per essere protagonisti dei processi di cambiamento del Paese”.

Così il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, che entra nella segreteria nazionale del Pd come responsabile degli Enti locali. Ricci, vice presidente nazionale dell’Anci, si chiama dunque fuori dalla corsa alla presidenza dell’Associazione dei Comuni, a all’Assemblea congressuale di Bari appoggerà Antonio Decaro. ”Ringrazio tutti i sindaci che hanno proposto il mio nome” dice.

”Sono convinto che il sindaco di Bari sia un ottimo candidato, in grado di portare avanti le istanze di tutte le realtà interne all’Anci, incluse quelle dei medi e piccoli Comuni. Auspico che si possa arrivare a una piena convergenza istituzionale su di lui”.

Agli auspici del sindaco di Pesaro si aggiungono quelli del governatore pugliese Michele Emiliano che ha indirizzato a Decaro un messaggio di sostegno “con la speranza che la Puglia possa avere finalmente, dopo tanti successi di buona amministrazione, anche il Sindaco d’Italia nel prossimo congresso dell’Anci che si svolgerà a Bari. Incrociamo le dita”.

L’assemblea annuale dell’Anci si svolgerà dal 12 al 14 ottobre prossimi proprio a Bari presso la Fiera del Levante, i lavori della prima giornata si svolgeranno alla presenza del Capo dello Stato.

Share Button