Il Pane di Matera sarà distribuito in Piazza San Pietro in Vaticano per beneficienza

Il pane di Matera sarà distribuito a Roma, in piazza San Pietro, dal 13 al 18 giugno, ai pellegrini, che potranno donare un contributo economico da destinare a opere di solidarietà: l’iniziativa “Dacci oggi il nostro pane quotidiano” è stata organizzata dalla Fiesa Assopanificatori Confesercenti e patrocinata dalla Camera di Commercio materana.

Matera, secondo quanto scritto in una nota, è tra le sei città italiane prescelte per rappresentare le eccellenze delle produzioni alimentari: il 18 giugno, inoltre, una delegazione dell’ente camerale, della Confesercenti e dei panificatori incontrerà il Papa.

“Il pane, principe della buona tavola materana” ha detto il presidente della Camera di Commercio, Angelo Tortorelli “è un simbolo importante per la nostra comunità, per quello che ha rappresentato nella civiltà contadina e nella crescita del settore della panificazione. Ha contribuito, con l’iniziativa ‘pane sospeso’, realizzato con i panificatori e con la Caritas a dare una risposta di solidarietà concreta a quanti erano in situazione di indigenza. Al Santo Padre, insieme al presidente di Confesercenti Francesco Lisurici, rinnoveremo l’invito a venire a Matera”.