Matera – Castel del Monte, la prima cicloturistica tra i due patrimoni Unesco

downloadMatera.  Il percorso ha inaugurato la rete di ciclovie del Parco Nazionale dell’Alta Murgia . Fin dalla sua prima edizione è destinata a lasciare una traccia del suo passaggio. Oltre 800 chilometri percorribili in bicicletta che si accompagnano a 12 percorsi di trekking e a tante iniziative per gli amanti dell’ecoturismo, un fenomeno in costante crescita.

Una cicloturistica, insomma, che apre nuove vie ai visitatori”. La pedalata cicloturistica “Sassi di Matera – Castel del Monte” ha aperto la tredicesima edizione di “Voler Bene all’Italia”, la festa dei piccoli Comuni di Legambiente, dedicata quest’anno ai “Cammini di bellezza”. I protagonisti sono infatti gli itinerari storici presenti nei borghi italiani che svelano le comunità ed i suoi attori come custodi dei territori e promotori di un turismo rispettoso dei paesaggi, delle identità e del buon vivere in un’Italia fatta di piccole e virtuose realtà. L’evento segna anche l’inizio di Suoni della Murgia nel Parco, storica manifestazione che unisce iniziative ecoturistiche a concerti ed eventi culturali di richiamo internazionale.

Il primo concerto della rassegna a Castel del Monte al termine della cicloturistica e prevede la presenza degli Oni Wytars, ensemble internazionale che esplora e unisce le tradizioni della musica popolare e colta del mediterraneo in uno spettacolo suggestivo, dedicato alla figura di Federico II.

 

Share Button