Servizio psicologia scolastica. Ok dati sperimentazione per diffusione in Basilicata

Psicologia scolastica Nitti Potenza

L’evento a Potenza con il presidente del Consiglio Regionale lucano, Lacorazza

Garantire il servizio di psicologia scolastica nei plessi lucani di ogni ordine e grado. E’ questo l’invito dell’Ordine degli Psicologi di Basilicata su cui è già attiva una Proposta di Legge regionale promossa dai consiglieri del Partito Democratico, Roberto Cifarelli e Mario Polese.

Di questo strumento legislativo, che punta ad istituzionalizzare in maniera definitiva la figura dello psicologo, e della sua funzione in caso di criticità e prevenzione, si è discusso presso l’Istituto d’istruzione Superiore “Francesco Saverio Nitti” di Potenza: protagonista di un progetto sperimentale triennale supportato dal MIUR che ha confermato la necessità di un supporto psicologico per ogni individuo.

A curare il servizio è stata la Dottoressa Mariarosaria Colangelo, rivolgendosi agli alunni e loro famiglie ma anche ai docenti e personale interno. Una platea che dal novembre 2013 al febbraio scorso è stata coinvolta in 493 azioni totali, suddivise tra colloqui privati ed interventi in classe. L’approccio ha riguardato l’ascolto al disagio e l’offerta di indicazioni utili a gestire e superare le difficoltà. “In un mondo così veloce e bombardato d’informazioni – è emerso – migliorare la qualità della vita è possibile, ponendo proprio la scuola quale punto di riferimento.”

Share Button