Il Comitato Terre Joniche celebra il quinto anniversario dell’alluvione

Comitato Terre JonicheSette nomi: quelli delle vittime delle alluvioni che cinque anni fa misero in ginocchio le terre joniche. Un minuto di silenzio disturbato solo dal rumore delle auto e dei mezzi pesanti sulla Statale Jonica e dal rumore delle acque del Bradano, a cui è stata affidata una corona di fiori.

Si riparte da chi non c’è più per costruire il futuro di un territorio e di un settore, quello agricolo.

Il Comitato Terre Joniche ha organizzato, proprio a 5 anni esatti da quel disastro, una intera giornata di mobilitazione e confronto, nell’area delle Tavole Palatine a Metaponto, per fare un bilancio su quanto è stato fatto e su quanto ancora va fatto per riparare ai guasti provocati da frane e alluvioni e per mettere in sicurezza le comunità dei fiumi.

Share Button