Ilva. Il manager torinese Maurizio Munari lascia l’incarico dopo soli 4 mesi

Maurizio MunariIl manager torinese Maurizio Munari lascia dopo solo 4 mesi il Gruppo Ilva. Lo scorso primo ottobre aveva assunto l’incarico di Direttore Vendite, Marketing e Business Development. “Alla luce delle recenti evoluzioni che hanno riguardato il Gruppo – spiega – ritengo che non vi siano più le condizioni per poter portare a termine il mandato che sono stato chiamato a svolgere”.

Prima di approdare all’Ilva, Munari aveva ricoperto ruoli di primo livello nel gruppo Fca.

“Stupore” per le sue dichiarazioni da fonti vicine al gruppo. Sarebbe questa la reazione all’annuncio di Munari, la cui rinuncia è arrivata inaspettata e mentre si discuteva di ripartizione delle deleghe come da lui stesso richiesto.

Munari era arrivato in Ilva lo scorso primo ottobre, insieme alla nuova squadra voluta dall’ex direttore generale, Massimo Rosini, dimessosi il 18 gennaio, per venire sostituito da Marco Pucci, che a sua volta ha rinunciato all’incarico dopo le polemiche per la sua imputazione nel processo Thyssenkrupp.

Share Button