Capodanno Rai a Matera: soddisfatto il sindaco De Ruggieri

Il sindaco di Matera Raffaello de Ruggieri

Il sindaco di Matera Raffaello de Ruggieri

Il Capodanno a Matera ha rappresentato il positivo collaudo logistico e organizzativo della città. Lo sostiene il sindaco De Ruggieri, a commento della trasmissione in diretta su Rai1 che – ha aggiunto in una nota – allo straordinario valore promozionale in mondovisione, merito del capostruttura Azzalini che ha programmato un cast straordinario ed esclusivo e del governatore lucano Pittella che ha voluto fortemente che Matera fosse protagonista di questo evento, ha coniugato l’efficienza organizzativa municipale. I filtri predisposti all’esterno del perimetro urbano – ha spiegato il sindaco – hanno consentito l’ordinato deflusso di oltre 7 mila autovetture nelle aree di sosta programmate e il trasporto dei visitatori al centro attraverso le navette Miccolis ha funzionato alla perfezione come i piani di emergenza sanitario, ospedaliero e logistico. 14 mila sono stati gli utenti che hanno consultato la mappa su parcheggi e servizi in tempo reale sul sito del Comune. La qualità organizzativa della manifestazione è stata resa possibile grazie all’impegno costante e straordinario delle strutture di staff, dirigenziali e operative del Comune, della Prefettura, della Questura e delle forze dell’ordine tra cui – ha specificato il sindaco di Matera – la Polizia locale che, malgrado la esiguità del personale, ha retto alla forza d’urto di una folla di 50 mila persone che è stata correttamente guidata e orientata anche grazie ai materani, giovani e non, che hanno rigorosamente rispettato le regole fissate perché la manifestazione potesse riuscire in una atmosfera di sicurezza e di partecipazione gioiosa. Considerazioni e ringraziamenti condivisi con l’assessore comunale alla Mobilità, Delicio, cui si aggiungono quelle dell’assessore al Turismo, Selvaggi: “abbiamo compreso che esiste un modo diverso di fare cultura per rilanciare la grande industria del turismo anche attraverso un linguaggio universale come la musica live, coinvolgendo differenti target generazionali”. Soddisfazione è stata espressa anche dalla rete televisiva che ha visto nella diretta da Matera un momento di straordinaria partecipazione.

Positivo anche il commento del presidente della Camera di Commercio, Tortorelli: “è stata un’occasione per promuovere Matera e la Basilicata a livello nazionale e internazionale e un’ulteriore opportunità di crescita per l’economia del territorio”.

Share Button