Cambiano i turni di lavoro nella sanità: Pittella incontra i dg lucani

Liste di Attesa SanitàIl presidente della Regione, Marcello Pittella, dopo aver annullato altri impegni istituzionali previsti nella mattinata di oggi, ha presieduto una riunione urgente dei direttori generali del Dipartimento Sanità, delle Aziende sanitarie lucane di Potenza e Matera, dell’Azienda ospedaliera “San Carlo” e del Crob di Rionero,  per affrontare il tema legato all’ennesima emergenza che investirà la sanità lucana a seguito dell’entrata in vigore, a partire dal 26 novembre prossimo, dei nuovi turni di lavoro imposti da una normativa europea, recepita dall’Italia con la legge 161 /2014.
In particolare, questa normativa stabilisce che ogni lavoratore dovrà beneficiare, dopo ogni turno di lavoro, di un periodo minimo di riposo di 11 ore consecutive. E in ogni caso la durata media dell’orario di lavoro settimanale non dovrà superare le 48 ore, straordinario compreso.
Tutto ciò, produrrà inevitabilmente delle variazioni sull’organizzazione e sul funzionamento della maggior parte dei reparti ospedalieri, determinando in molti casi l’impossibilità di garantire i volumi e le tipologie delle prestazioni sanitarie attualmente erogati.
Le soluzioni messe a punto dalla Giunta regionale, anche a seguito dell’incontro odierno con i vertici della Sanità lucana,  saranno al centro di un incontro dei consiglieri regionali di maggioranza convocato dal presidente Pittella per le ore 11,30 di  lunedì prossimo, presso la sala Verrastro, a Potenza.
Lo rende noto il portavoce, Nino Grasso.

Share Button