Potenza. Nota di merito ed encomio a sei lavoratori “La Ronda” per aver sventato un furto

Carabinieri Notturna“I commissari dell’istituto di vigilanza La Ronda, Alberto Di Bisceglie, Giuseppe Ciliberti e Alessandro Bonura, hanno conferito una nota di merito ed encomio a sei guardie giurate per aver contributo a sventare, insieme ai Carabinieri della stazione di Tito e della stazione radiomobile di Potenza, il tentato furto al cash & carry Talento lo scorso 12 ottobre, finito con l’arresto di cinque persone e il ferimento di uno dei malviventi dopo una sparatoria”.

Lo scrive in una nota della CISL Basilicata, Aurora Blanca (Fisascat Cisl) che nel complimentarsi con i sei dipendenti dell’istituto – i cui nomi non sono stati diffusi per ragioni di sicurezza – ha detto che “ancora una volta i lavoratori La Ronda hanno dimostrato sul campo grande senso di responsabilità, alta professionalità e un forte attaccamento all’azienda mettendo a repentaglio la propria incolumità. È la dimostrazione, se ancora ce ne fosse bisogno, che l’istituto La Ronda è un’importante fucina di competenze maturate in anni di esperienza al servizio della sicurezza delle cose e delle persone; un patrimonio di risorse umane e di professionalità che sarà compito della gestione commissariale tutelare con ogni mezzo nel percorso di cessione dell’azienda avviato nei giorni scorsi. Come sindacato – ha concluso Blanca – saremo vigili affinché siano garantiti l’unità dell’azienda e i livelli occupazionali e non sia disperso un esempio di forte attaccamento al lavoro”.

Share Button