La paura dell’uomo nero: sabato 19 al teatro Duni di Matera

LA PAURA DELL'UOMO NEROMATERA – La conoscenza dell’altro attraverso la riscoperta dell’io. “La paura dell’uomo nero” è il titolo dello spettacolo in programma sabato sera al teatro Duni di Matera e che racconta la realtà su immigrazione e paura dalla voce di chi la vive.

Lo spettacolo, con la regia di Adele Paolicelli, è promosso dalla Cooperativa Sociale Il Sicomoro con l’Associazione Il Setticlavio e l’Associazione Tolbà, nell’ambito dei progetto del Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati del Comune di Matera. Gli attori protagonisti, infatti, sono undici uomini ospiti dello Sprar che, partecipando ad un laboratorio di teatroterapia, hanno “lavorato” ad un percorso di costruzione della propria esistenza.

Prevendita dei biglietti al Cinema Il Piccolo e nella sede della Cooperativa Il Sicomoro, in via Ridola 22 . Il contributo simbolico di cinque euro richiesto agli spettatori sarà interamente consegnato ai giovani attori che hanno deciso di “metterci la faccia”, di raccontare e raccontarsi in uno spettacolo coinvolgente e innovativo che contribuirà, senza dubbio, alla ricerca della verità e alla scoperta dei valori propri dei diritti umani.

Share Button