Demografia, Il Sole 24 Ore: in Basilicata 21,6% di over 65

admin-ajax.phpIn Basilicata il 21,6 % della popolazione ha oltre 65 anni di età e l’indice di dipendenza anziani (ovvero il rapporto tra gli over 65 e coloro che sono in età attiva, fra i 15 e i 64 anni) è pari a 32,9. Sono i due dati principali pubblicati oggi dal quotidiano “Il Sole 24 Ore” in un’inchiesta sul “bilancio generazionale” in Italia.

E nonostante tutto, questi numeri non sono i due più preoccupanti per la Basilicata.

Infatti, per quanto riguarda il saldo naturale della popolazione (vale a dire la differenza tra nati e morti) nel 2014, la Basilicata è al sesto posto fra le regioni italiane. In riferimento al tasso di crescita naturale (quindi il rapporto tra il saldo naturale e la popolazione media), la Basilicata risulta invece 15°; mentre riguardo al tasso di crescita totale (ovvero il rapporto tra saldo totale e popolazione media), la Basilicata è 19°. Il primo pericolo è, di fatto, quello della “evoluzione drammatica”, come la definisce il professor Blangiardo dell’Università “Bicocca” di Milano, derivante dallo “stallo demografico conseguente all’invecchiamento della popolazione e alla ritirata della natalità: le generazioni più giovani, sempre meno folte, alle prese con difficoltà occupazionali e con redditi limitati, dovranno farsi carico di un crescente numero di anziani sicuramente più longevi, ma anche più bisognosi di cure sanitarie e di assistenza”.