Fca di Melfi: siglato accordo per interinali indotto

Sata MelfiPotenza. “Tutti gli assunti entro il primo dicembre 2014 e cessati dal rapporto di lavoro entro il 31 ottobre 2015 saranno inseriti in un’unica lista di collocamento a seconda delle mansioni”. È quanto prevede l’accordo siglato tra Cgil, Cisl e Uil e il “Consorzio per la gestione del lavoro interinale” nelle aziende dell’indotto Fca di Melfi. Il segretario generale Cgil Basilicata, Angelo Summa, ha espresso “soddisfazione per un accordo che tutela il diritto al lavoro e consente alle stesse aziende di collocare in produzione persone già formate e che garantiscono professionalità e ottimi livelli produttivi. Un buon punto di partenza – ha concluso Summa – in un periodo in cui i lavoratori hanno bisogno di nuove conferme e le aziende impegnate nelle nuove produzioni cercano di valorizzare le nuove professionalità acquisite”.

Share Button