- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

1° maggio. Fra Irsina e Montescaglioso le iniziative nel materano

1-maggioIRSINA (MATERA) – Perché non sia solo la giornata della prima gita fuori porta. Si è caricata di significati la ricorrenza del primo maggio di quest’anno, dopo che l’Istat ha certificato l’aumento del tasso di disoccupazione giovanile, che, su scala nazionale, ha toccato un nuovo record, in barba agli effetti auspicati ma ancora attesi del Job Act, e alla bocciatura della norma Fornero sulle pensioni. La festa del lavoro che non c’è dunque, che i Sindacati hanno ricordato in provincia di Matera, in particolare ad Irsina, dove, ai nostri microfoni, i segretari di Cgil, Cisl e Uil, Taratufolo, Amatulli e Coppola hanno sottolineato le emergenze, le criticità e le ferite di un territorio tutt’altro che emerso dalla crisi economica. La situazione è infatti critica, hanno sottolineato, su tutti i fronti e in tutti i settori. La scelta di realizzare la manifestazione ad Irsina e poi nel pomeriggio a Montescaglioso, hanno ribadito, è legata alla realtà storica del territorio, che si è sempre dimostrato vitale e dinamico sul fronte sindacale e lavorativo.

Share Button