Assemblea annuale dei “Lucani nel Mondo”. In Val d’Agri la due giorni della Commissione Regionale

Assemblea Lucani nel MondoAl via ieri in Val d’Agri la riunione annuale della Commissione regionale dei Lucani nel Mondo, l’organismo che raggruppa le 15 Federazioni e 131 Associazioni di lucani presenti in quasi tutte le regioni italiane e in molti Paesi del mondo.

Una due giorni di confronto fra i rappresentanti delle istituzioni e delle Federazioni e Associazioni che porterà all’approvazione del programma annuale e triennale, che sarà poi sottoposto all’attenzione del Consiglio regionale. Al vice presidente della Commissione, Francesco Mollica, il compito di moderare i lavori.

“Expo 2015 e Matera 2019 sono i marchi identificativi dei prossimi appuntamenti cui la Basilicata non può mancare – ha spiegato Mollica – e che costituiranno i punti focali del programma triennale e di quello annuale. Due eventi non a se stanti ma complementari e che rappresentano la nuova missione assegnata alla rete degli operatori degli sportelli Basilicata presenti nel mondo”. Mollica si è poi soffermato sulle modifiche alla legge regionale n.16 del 2002 (Disciplina generale degli interventi in favore dei lucani all’estero) che “è stata variata – ha detto rivolgendosi alla platea – accogliendo anche i vostri suggerimenti. La Commissione è stata resa più snella per far sì che voi siate i protagonisti delle attività e del rilancio della nostra regione”.

Diverse invece le esigenze emerse dagli interventi dei lucani in rappresentanza delle associazioni e delle federazioni di appartenenza : un maggior coinvolgimento delle nuove generazioni, la programmazione di un’iniziativa annuale per ogni regione d’Italia , più spazio alla cultura e così via. L’assemblea continuerà anche oggi, con la presentazione del progetto “Museo dell’emigrazione” e diverse visite in programma.

Share Button