Pittella a sindaci: "la partita petrolio si vince se uniti"

Marcello Pittella - Presidente Regione BasilicataPOTENZA – “Forte e’ la volontà, non solo mia ma della Giunta e del Consiglio regionale, di superare talune lentezze del passato, aprendo, più di quanto sia stato fatto sinora, un dialogo forte e costante con le comunità locali, nella consapevolezza che la partita petrolio si vince se saremo tutti uniti”. E’ uno dei passaggi di una nota del presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, in riferimento alla “posizione assunta dai sindaci di Corleto Perticara, Gorgoglione e Guardia Perticara (Potenza) rispetto alle attività poste in essere per il monitoraggio ambientale del futuro Centro Oli di Corleto Perticara”. Secondo il governatore lucano, “la partita petrolio si vince se ognuno farà la propria parte. La Regione e’ pronta a farlo. E sono certo che anche i Comuni, con i sindaci in prima linea, faranno altrettanto, in un’ottica di rigore, trasparenza e soprattutto di efficienza amministrativa. Quell’efficienza che in questi ultimi 15 anni spesso è mancata, soprattutto a livello locale. E che i sindaci di Corleto Perticara, Gorgoglione e Guardia Perticara (Potenza), anche attraverso un incontro chiarificatore che mia intenzione convocare a breve, ci aiuteranno a superare in futuro, in un rapporto sinergico e costruttivo con la Regione e con gli altri sindaci della Val D’Agri e del Camastra Alto Sauro”. (ANSA)

Share Button