Contributi alla famiglie lucane con bambini allergici al latte vaccino

Latte-d’asina-per-dimagrire-e-proteggere-il-cuoreMatera. Contributi alla famiglie lucane con bambini allergici al latte vaccino e nessuno sa nulla. Un provvedimento sconosciuto, a denunciarlo il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Gianni Rosa. Esistono provvidenze a favore delle famiglie con bambini allergici al latte vaccino e nessuno sa nulla. Infatti – scrive – già da diversi anni la Regione stanzia risorse, gestite dall’Associazione Regionale Allevatori, per agevolare famiglie i cui membri, spesso bambini allergici al latte vaccino, hanno problemi alimentari. Un aiuto a quanti sono obbligati a fare ricorso a questo pregiato ma costoso latte, un modo per aiutare gli allevatori di asini. Un provvedimento utile ma, non si sa per quale motivo, quasi del tutto sconosciuto sia dagli addetti ai lavori che dalle famiglie. Non c’è un bando, non ci sono avvisi. Tutto nel più completo silenzio. Per venire incontro alle esigenze di trasparenza proprie di una buona amministrazione – sottolinea ancora Rosa – abbiamo presentato una interrogazione chiedendo maggiori informazioni sul numero dei beneficiari  e la revisione della procedura di erogazione delle risorse.

Share Button