II Touring Club Italiano assegna la bandiera arancione a Guardia Perticara e Valsinni

A Guardia Perticara per la cura dell’arredo urbano. Valsinni “premiata” per il Parco Letterario

Guardia Perticara -  Foto: Archivio Touring Club Italiano

Guardia Perticara – Foto: Archivio Touring Club Italiano

POTENZA – Guardia Perticara (Potenza) e Valsinni (Matera) sono i paesi ai quali il Touring club italiano ha assegnato la ”bandiera arancione”.

Lo ha annunciato lo stesso Tci, ricordando che la ”bandiera arancione” (ne sono state assegnate finora 200) è nata nel 1998 e rappresenta un ”marchio di qualità del Touring club che selezione e certifica le località dell’entroterra con meno di 15 mila abitanti che soddisfano oltre 250 rigorosi criteri di valutazione e che sono in linea con gli standard qualitativi previsti dal modello di analisi territoriale del Touring”.

Al Comune di Guardia Perticara l’assegnazione è stata motivata così: “La località, con un centro storico raccolto e ben mantenuto, è immersa in un contesto paesaggistico di interesse e in posizione panoramica. Buona è l’offerta ricettiva, così come la cura e la manutenzione dell’arredo urbano”.

Questa invece la motivazione riguardante Valsinni: “La presenza del Parco Letterario è sicuramente un punto importante di valorizzazione delle risorse culturali. Anche le caratteristiche del territorio sono rilevanti, infatti il comune è inserito nel perimetro del Parco Nazionale del Pollino, infine non mancano elementi di interesse enogastronomico…insomma ci sono tutti gli ingredienti per una ottima Bandiera arancione nel Parco Letterario Isabella Morra”.