Operazione trasparenza ENI: “Regione Basilicata dia risposte certe”

ENI - Incontro StampaVIGGIANO – Circa 85 mila barili al giorno con previsione di altri 20 mila attraverso il tanto contestato pozzo Pergola 1 e 3,5 milioni di metri cubi di gas totali. Sono gli ultimi numeri messi a disposizione dall’ENI, dal 1996 impegnata nell’opera di estrazione petrolifera dal più grande giacimento d’Europa e che ha radicalmente cambiato l’esistenza della Val d’Agri.

Allora si parlò di sviluppo territoriale in sinergia con le istituzioni, messaggio ripreso nell’incontro con la stampa ed incentrato sulla trasparenza, tenuto presso il Distretto Meridionale della Divisione Exploration & Production della ENI S.p.A., e presieduto da Ruggero Gheller, Responsabile del Distretto meridionale, e Francesco Manna, Responsabile delle relazioni locali con enti ed istituzioni.

Tema principale, il pozzo Pergola 1: costo circa 50 mln di euro e progettato con uno studio preventivo di impatto ambientale. Sarà lì che l’ENI porterà a compimento il famoso protocollo di intenti risalente al 1998 con produzione di barili fino a 104 mila al giorno.

Il grido d’allarme, però, riguarda soprattutto ”l’eccessivo ritardo degli iter autorizzativi che rischiano di rallentare lo sfruttamento del giacimento stesso” che impedisce di rispettare il cronoprogramma di investimenti della multinazionale e che poterà conseguenze sulle royalty destinate alla Regione Basilicata (ben 160 milioni di euro solo nel 2013).

Come a dire, gli impianti ci sono – ed anzi è in dirittura d’arrivo il completamento della quinta linea di trattamento gas all’interno del Centro Oli – ma le risposte tardano ad arrivare.
Un po’ come accade con i disoccupati residenti a Viggiano, da 40 giorni in sit in a richiedere attenzioni e che quell’opportunità la guardano solo dall’esterno.

Lo sfruttamento del giacimento potrebbe avere decenni di vita – è stato rimarcato nell’incontro – rappresentando un’occasione di sviluppo complessivo per l’area. Ancora oggi se ne parla, occasione mancata oppure no ?!

Share Button