Corrado Passera affascinato da alcune realtà culturali materane

Seminario "Persona, Governance e Mercato. Verso un nuovo umanesimo economico"MATERA – Un viaggio di ascolto in giro per l’Italia, un lavoro di ascolto con le rappresentanze e poi un lavoro di confronto e consultazione via web. Sono le parole con le quali Corrado Passera, già Ministro tecnico del Governo Monti, ha presentato il suo progetto “Italia Unica”. Formazione, Cultura, Innovazione e ricerca, Ambiente: sono le quattro parole chiave del nuovo modello di sviluppo che, secondo Passera, potrà tirare fuori il Paese dall’angolo dove è finito. Accompagnato da Pietro De Sarlo, l’ex responsabile del dicastero dello Sviluppo Economico ha fatto tappa, nei giorni scorsi anche in Basilicata, in particolare mercoledì scorso a San Chirico Raparo e poi, ieri, a Matera, per un confronto con un gruppo di operatori culturali. Passera, che non ha nascosto il suo stupore e la sua meraviglia per alcune realtà culturali che ha trovato nella città dei Sassi, e per il modello che alcune di esse sono riuscite ad esprimere, con riferimento in particolare alla Fondazione Zetema, si è tra l’altro soffermato sul fenomeno culturale, inteso come possibilità di sviluppo. Intervista e analisi nel video riportato nella pagina.

Share Button