Accordo INPS – Comando Militare Esercito Basilicata: “Basta burocrazia”

Sottoscrizione del protocollo d'intesa presso il Comando Militare Esercito "Basilicata" a Potenza

Sottoscrizione del protocollo d’intesa presso il Comando Militare Esercito “Basilicata” a Potenza

POTENZA – “Basta burocrazia”. E’ il messaggio lanciato a Potenza all’atto della sottoscrizione formale di un protocollo d’intesa tra INPS e Comando Militare Esercito “Basilicata”, dal 1° aprile in esercizio con un netto taglio dei costi di gestione per la richiesta di accredito ai fini contributivi.

L’accordo, ufficializzato presso la sede del Comando in Via Ciccotti dal Colonnello Giulio Barba, Comandante Militare di Basilicata, e da Antonio D’Ago, Direttore regionale INPS, prevederà l’utilizzo di una procedura telematica con incrocio dei dati provenienti dagli archivi informativi INPS così da agevolare in modo istantaneo l’accredito delle spettanze relativamente ai periodi di servizio militare presso le Forze Armate e Corpi Armati dello Stato, ed eviterà l’inutile spreco di raccomandate e lungaggini agli sportelli.

“Tale intesa – è stato affermato durante la cerimonia – concretizza la cooperazione in atto tra Pubbliche Amministrazioni e soddisfa, anche in Basilicata, la richiesta avanzata dai cittadini di celerità e trasparenza.” Una buona pratica che l’INPS ha ritenuto doverosa di attuazione, soprattutto a seguito della riforma Fornero, la quale ha innescato una vera e propria corsa al contributo, nel caso specifico, anche per pochi mesi di servizio di leva.

Share Button