Progetto “Mirabilia”. Siti Unesco al WTM di Londra

MirabiliaL’offerta turistica e la cultura dei luoghi delle città italiane tutelate dall’Unesco, che hanno dato vita al progetto Mirabilia, di cui è capofila la Camera di commercio di Matera, dopo Roma, Mosca e il TTI di Rimini, saranno presentate e promosse dal 4 al 7 novembre prossimi al World Travel Market (WTM) di Londra.

Visitatori e buyers di vari Paesi potranno scoprire i contenuti del progetto, che sta coinvolgendo i siti patrimonio dell’umanità di Brindisi, Genova, L’Aquila, La Spezia, Matera, Perugia, Salerno, Udine e Vicenza nello stand espositivo, ospitato nel padiglione Area Europa Mediterraneo, presso il centro espositivo Excel.

Il 6 novembre, alle 11, è fissata in Fiera la conferenza stampa di presentazione: interverranno il
presidente dell’Ente camerale materano, Angelo Tortorelli, il segretario generale Luigi Boldrin, il direttore esecutivo dell’azienda speciale CESP Matera, Vito Signati, ed Andrea Babbi direttore generale dell’Enit, che ha patrocinato e sostenuto il progetto Mirabilia.

“La missione a Londra – ha detto il presidente Angelo Tortorelli – consolida il percorso di presentazione e promozione del Progetto Mirabilia che con un network di offerte, intende promuovere grazie al sistema delle Camere di Commercio, luoghi, risorse dei siti Unesco e dei territori circostanti, ma anche servizi delle nostre aree.

Il Wtm di Londra sotto questo aspetto è una vetrina importante per attrarre visitatori già dalla prossima stagione turistica. Dopo Londra il Mirabilia sarà presentato anche a Matera, dal 25 al 27 novembre prossimi, in occasione della Borsa del Turismo culturale. Anche nella circostanza si promuoveranno offerte di pacchetti e itinerari, ma anche servizi, delle città e dei territori’’.

Share Button