Matera è fiera, chiude i battenti la 4° edizione

matera è fiera 2013MATERA – Un evento che ha generato un forte richiamo di pubblico. Chiude con un bilancio positivo la quarta edizione di Matera è Fiera. Per i numeri e i dati, occorrerà aspettare qualche giorno, quando il bilancio verrà presentato ufficialmente. Ma la sensazione è che la soglia delle 45mila presenze, per le cinque giornate, sia stata raggiunta e superata. Si consolida l’appuntamento con la fiera materana, che quest’anno, nei suoi 12mila metri quadrati di area, ha ospitato ben 200 espositori. Nei grandi numeri, trova riscontro anche la formula dell’evento, convegni e spettacoli che hanno fatto da cornice all’intera kermesse. Temi di vasto respiro e riflettori puntati su aspetti e settori strategici per il territorio, durante i convegni. Dall’imprenditoria giovanile all’inclusione sociale. Senza dimenticare il mondo del volontariato e del terzo settore e poi ancora gli strumenti di accesso al credito, per le micro imprese, le piccole e medie industrie e le reti di impresa. Tema, quest’ultimo, intorno al quale si sono concentrati i lavori dell’ultimo convegno, organizzato dalla Confederazione Nazionale dell’Artigianato. Ha funzionato, ancora una volta, la proposta degli spettacoli serali, con l’apertura anche al mondo del teatro e la performance, iniziale, affidata alla compagnia materana Il Sipario. E poi nomi del cabaret e dello spettacolo, locali e nazionali: da Beppe Iodice, a Valentina Persia, a Raul Cremona. Chiusura ieri affidata al monologhista Dino Paradiso e all’imitatore Gennaro Calabrese, quando non sono mancate anche piacevoli tinte musicali, con la taranta e la sinfonia. Fra gli elementi da non dimenticare della kermesse, anche la presenza di artisti e artigiani all’interno dello stand della Camera di Commercio, che ha ospitato tra l’altri il grande presepista lucano Franco Artese e l’artista materano Andrea Sansone. Non sono mancati infine momenti di premiazioni e riconoscimenti, come è accaduto infine ieri sera sul grande palco di Matera è fiera, sul quale tra l’altro solo 24ore prima, è stato presentato ufficialmente il dossier di candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura per il 2019. Uno fra i momenti salienti della kermesse che TRM-Network ha documentato nel corso di dirette ed approfondimenti. Ultima chicca, l’estrazione del biglietto vincente e l’assegnazione della fiat Punto, che è andata al biglietto serie A, 0101.

Share Button