Nel potentino è “boom” di telegrammi: più di 35mila nel 1° trimestre 2013

Schermata 2013-08-17 alle 12.35.04POTENZA – Nel primo trimestre del 2013 in provincia di Potenza sono stati recapitati 35.955 telegrammi: lo ha reso noto Poste Italiane, spiegando che “nell’epoca di internet e della posta elettronica, il telegramma si conferma un mezzo di comunicazione ancora in voga” nel Potentino.

Sui 35.955 telegrammi recapitati, 1.710 sono stati accettati sul canale web delle Poste, 19.475 attraverso il call center e 14.513 attraverso l’ufficio postale.

Secondo l’azienda, il telegramma “resta il mezzo più diffuso per condoglianze, ringraziamenti o congratulazioni formali. Il telegramma è inoltre utile per ogni comunicazione che richieda una certificazione poiché Poste Italiane conserva il testo del telegramma, completo di mittente, destinatario, data e ora di partenza. Per questo motivo il telegramma viene in parte ancora utilizzato per comunicare assunzioni di lavoro, recuperare crediti, per udienze in tribunale o altre notifiche, e nel mondo della scuola per notifiche agli studenti e convocazioni”

Share Button