Dieta Mediterranea è salute: se n’è discusso in Camera di Commercio

Matera. La dieta mediterranea come modello alimentare per mantenersi in buona salute; non un programma dietetico ma un vero e proprio stile di vita. Di questo si è parlato stamane nella sala convegni della Camera di Commercio di Matera a coronamento delle iniziative promosse dall’ente che hanno coinvolto cittadini, studenti e buongustai nella Settimana della Dieta Mediterranea, a due anni dal riconoscimento come bene tutelato dall’Unesco. “Dieta mediterranea è salute” , il titolo del talk – show nel corso del quale sono intervenuti Umberto Montano, coordinatore del Centro internazionale per gli studi e la cultura della Dieta Mediterranea, Paolo Galluzzi, professore ordinario di Storia della scienza dell’Università degli studi di Firenze, Alessia Germani, biologo nutrizionista, docente di Scienze dell’Alimentazione e Nutrizione umana presso l’Università “La Sapienza’’ di Roma e Carmela Bagnato , presidente regionale dell’Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica. A fare gli onori di casa il presidente della Camera di Commercio di Matera Angelo Tortorelli. A moderare i lavori il noto giornalista e conduttore televisivo Michele Mirabella. Prosegue, dunque, la prolifica attività della Camera di Commercio di Matera nel segno del progetto di valorizzazione della Dieta Mediterranea e della promozione turistica della provincia di Matera e dell’intera Basilicata. Le peculiarità della Dieta mediterranea, per la quale l’Ente Camerale ha realizzato al termine di un lavoro di ricerca e catalogazione un dvd per “l’ Archivio della memoria”, gastronomia, cucina e gente della nostra terra’ ,rappresenta uno dei perni che ha portato alla costituzione a Matera di un “Centro internazionale per gli Studi e la Cultura della Dieta mediterranea. Proprio nella giornata di ieri il Comitato Tecnico Scientifico composto da illustri e autorevoli rappresentanti è tornato a riunirsi per definire le future progettualità nel segno della tutela e valorizzazione della Dieta Mediterranea che oltre a contribuire al benessere delle popolazioni ha ricadute anche sul sistema economico locale’’. Tra le iniziative che troveranno applicazione e diffusione, attraverso progetti mirati, rientra la realizzazione di un sito internet dedicato, aperto anche all’e- commerce, di laboratori e di eventi promozionali.

 

 

Share Button