Scuola di via Bramante, votata all’unanimità mozione dei consiglieri regionali Sarra e Braia

Potenza. Scuola di via Bramante a Matera. E’ stata votata all’unanimità oggi durante i lavori del Consiglio regionale di Basilicata, la mozione presentata dai consiglieri Romeo Sarra del Pdl e Luca Braia del Pd e sottoscritta da tutti i gruppi consiliari, con la quale si impegna il governatore lucano Vito De Filippo a rendere  disponibile, per gli alunni frequentanti  le sette classi attualmente dislocate al terzo piano del plesso di via Marconi , i locali del piano terra destinati ai Consiglieri Regionali, previa verifica della stabilità sismica e della funzionalità igienico sanitaria. Oppure attivare gli uffici regionali preposti a verificare se tra i locali di proprietà  della Regione Basilicata ci siano locali idonei da poter rendere disponibili all’amministrazione comunale di Matera così da ospitare temporaneamente le 7 classi in questione. Infine reperire e disporre le risorse economiche sufficienti per ristrutturare secondo le norme sismiche in vigore, il plesso di Via Bramante e rendere agibili ed accoglienti i locali di Via Marconi, che necessitano di urgenti interventi manutentivi sotto l’aspetto della sicurezza e quello igienico-sanitario.

Share Button