Taratufolo (Cgil Matera) su vertenze Mobile imbottito, Enea e Ferrosud.

Matera – “Gli ultimi incontri tenutisi con gli assessori regionali Viti e Pittella su alcune emergenze occupazionali della provincia di Matera sono stati proficui e bisogna dare atto che la scelta di fare operare in simbiosi sinergica questi due assessorati si sta rivelando positiva se si analizzano gli effetti”. Così la segretaria generale della Cgil di Matera, Manuela Taratufolo, commenta le vertenze mobile imbottito, Enea, Ferrosud affrontate, in una settimana, in maniera proficua e concreta. C’e’ bisogno di concretezza, quando urge dare risposte, e di senso di responsabilità, se si vuole garantire la speranza che una svolta è possibile. “Nelle tre importanti vertenze – sostiene Taratufolo – i due assessori hanno dato prova di ciò. Ovviamente non significa che tutto è risolto e nulla va più fatto, ma, quantomeno, le questioni si stanno affrontando, i paletti si stanno fissando, coll’auspicio – conclude la segretaria provinciale della Cgil – che questo serva a conservare i posti di lavoro e a promuovere interventi per la ripresa economica”.

Share Button