Donazione midollo osseo a Matera, oltre 50 iscritti

Matera. Sono stati in tanti sabato in piazza Vittorio Veneto, a Matera, a rispondere concretamente all’appello lanciato dai volontari dell’Admo – “Associazione donatori midollo osseo” e dai clown di corsia della Federazione Vip – “Viviamo in positivo”. Con un semplice prelievo, grazie all’emoteca mobile messa a disposizione dalla Croce Rossa, oltre cinquanta materani ,di età compresa tra i 18 e i 40 anni, sono diventati potenziali donatori di midollo osseo. Il loro campione di sangue, infatti, sarà tipizzato e tutti i dati saranno inseriti nel Registro Nazionale di Midollo Osseocon sede all’Ospedale Galliera di Genova.Nel momento in cui un paziente ha necessità di ricevere la donazione di midollo da un donatore non famigliare sarà possibile attingere a questo bacino. I numeri parlano chiaro: anche se sono in aumento servono donatori di midollo osseo. Basti pensare che solo un malato su quattro ha accanto a sé un familiare compatibile, per tutti gli altri la probabilità di trovare un donatore compatibile nella popolazione mondiale è soltanto1 su 100.000. L’iniziativa “Ehi tu! Hai midollo?”, giunta alla seconda edizione, si è svolta per l’intera giornata di sabato in sessanta piazza italiane con un ricco parterre di sostenitori. A Matera oltre alla vivace animazione dei clown dell’associazione Vip, sono saliti sul palco i ballerini della scuola Artedanza di Laura Aliani, la TicoBand ed i New Dressed.

Share Button