- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Agricoltura: illustrato Disegno di Legge su riforma Consorzi

Potenza. I tre Consorzi di bonifica della Basilicata saranno uniti in un solo ente, “per assicurare economicità di gestione ed univocità di interventi”, con una riduzione del numero dei dirigenti, senza però ridurre le funzioni dei Consorzi “che in futuro dovrebbero occuparsi anche di forestazione protettiva, manutenzione del reticolo idrografico ed opere di difesa del suolo”. Sono questi alcuni dei punti del disegno di legge della giunta regionale sulle “Norme in materia di bonifica integrale”, illustrato oggi nel corso della riunione della prima Commissione permanente nel Consiglio regionale dall’assessore all’agricoltura, Rosa Mastrosimone. Secondo le norme del disegno di legge, è scritto in una nota dell’ufficio stampa del Consiglio regionale, il nuovo Consorzio di bonifica dovrà occuparsi di tutte le aree della Basilicata e non solo di quelle rurali. Successivamente la Commissione ha ascoltato la relazione dell’assessore regionale all’ambiente, Vilma Mazzocco, e il dirigente generale Donato Viggiano sul disegno di legge di riforma dell’Arpab, “soffermandosi in particolare sugli aspetti relativi ai temi dell’autonomia e della terzietà dell’Agenzia per la protezione dell’ambiente, alla possibilità per l’Arpab di svolgere attività di consulenza per soggetti privati e ad aspetti di carattere organizzativo”. La Commissione ha poi approvato a maggioranza una variazione allo statuto del Parco di Gallipoli – Cognato che prevede la presenza nella Comunità del Parco di un rappresentante delle Aree Programma al posto di quello delle disciolte Comunità montane.

Fonte Ansa

Share Button