Anche a Matera gli eventi del Siaft 2012

Arte, ambiente, artigianato, gastronomia, sport, tempo libero, e l’offerta ricettiva diversificata del turismo dell’Italia centromeridionale, tornano  in vetrina a Matera, dal 25 al 26 maggio, per  la terza edizione del Siaft, acronimo di “South Italy Agrofood and Tourism’’, il progetto di promozione agroalimentare e turistica promosso, come capofila, dalla Camera di Commercio cittadina. Venerdì e sabato prossimi, tra la Casa Cava e l’ex-convento di Santa Lucia e Agata, nel Sasso Barisano, sarà protagonista l’offerta dei territori di dieci Camere di commercio, ovvero Matera, Potenza, Chieti, Cosenza, Crotone, Foggia, Latina, Siracusa e di Unioncamere del  Molise, rappresentati da 38 aziende di settore, delle quali 14 del Materano, che potranno interagire con  buyers internazionali provenienti da Stati Uniti, Germania, Canada, India, Spagna e Ungheria. L’apertura dei lavori è fissata per le 11.30 di venerdì, nella Casa Cava, alla presenza di operatori, buyers, dirigenti degli enti camerali e amministratori locali. Sabato, invece, a partire dalle 9.30, a Santa Lucia e Agata, si susseguiranno gli incontri B2B con i buyers. L’evento si svolge in collaborazione con la Fiera internazionale del turismo TTG di Rimini,che sta contribuendo a promuovere notevolmente l’offerta turistica del nostro Paese. Per l’occasione sarà presente anche il direttore generale, Guido Groppi.

Share Button