Bonus carburante, entro giugno l’annualità 2010

Matera. Quasi il 90 per cento dei patentati lucani ha scelto di usufruire della card carburante. Esultano i consiglieri e i parlamentari del Pdl promotori dell’iniziativa che ha visto la quasi totalità degli aventi diritto beneficiare del bonus benzina. Un successo per il consigliere lucano Pici e il sentore Viceconte. “Questi dati incontestabili – sottolinea Pici – mettono a tacere polemiche o ironie spesso fuori luogo su quella che è stata una battaglia in solitario svolta dai parlamentari lucani del Popolo della Libertà e che, nell’incredulità e nell’ostracismo di tanti esponenti del centrosinistra, oltre a portare un beneficio ai lucani ha sancito il principio che i proventi delle risorse naturali possono direttamente andare anche ai cittadini, senza l’intermediazione della burocrazia”. Viceconte e Pici hanno inoltre annunciato che i patentati lucani che non hanno fatto richiesta avranno la possibilità di avere la loro card entro la fine dell’anno. Dopo l’accredito dell’annualità del 2009 avvenuta nei mesi scorsi e già abbondantemente utilizzata dalla maggior parte dei cittadini, è stato altresì annunciato che entro giugno, e non marzo come detto in precedenza, saranno accreditati circa 150 euro relativi all’anno 2010 e in tempi brevi anche la terza tranche, relativa al 2011, dello stesso importo.

Share Button