- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Questa mattina la presentazione del Progetto Alma-Centro Studi Dieta Mediterranea.

Matera – Uno dei posti più suggestivi dei rioni Sassi a Matera, il resort Sextantio, per dare il via al progetto Alma, una iniziativa che porterebbe, nei prossimi anni, almeno nei piani, la dieta mediterranea made in Matera, al centro della didattica di una vera e propria scuola di cucina materana. Il primo passo verso questo percorso è iniziato martedì 27 Marzo con la preparazione di tre piatti: braciolette al ragù, peperoni cruschi e cialledda; un momento conviviale e formativo, a cura di alcune massaie e produttori materani a cui hanno assistito, a scopo dimostrativo, i primo volenterosi allievi. Obiettivo successivo del progetto partorito dalla Camera di Commercio di Matera, è quello di inserire la nostra didattica all’interno della prestigiosa scuola internazionale di cucina italiana di Colorno, in provincia di Parma. Erano presenti il presidente della Camera di Commercio di Matera Angelo Tortorelli, il Direttore della scuola Alma, lo chef Luciano Tona, il coordinatore del centro studi internazionale Umberto Montano ed il Presidente di Alma Albino Olivardi Ganapini. Dalle dichiarazioni rilasciate nel corso della giornata dagli esponenti della scuola di Cucina Alma è emerso interesse per la nostra arte culinaria improntata alla dieta mediterranea; un primo passo fondamentale per probabili future collaborazioni.

 

Share Button