L’Anmil presenta il rapporto su donne, lavoro e disabilità

8 marzo di riflessione su un tema tra l’altro molto vicino a quello, spesso dimenticato, che resta alla base, da 101 anni di celebrazioni, alla festa della donna in sé, per l’Anmil, l’associazione dei mutilati e invalidi del lavoro, che a Matera e Potenza, oggi, grazie al supporto dell’Inail, ha aperto una finestra sul mondo dell’occupazione femminile. In Basilicata quest’ultima si attesta intorno al 35,7 per cento, rispetto al 40,4 per cento del dato nazionale, “ma con dati discordanti nelle due province in relazione alla entità e alla tipologia degli infortuni”. Lo ha riferito proprio il direttore dell’Inail delle sedi di Potenza e Matera, Carmen Angiolillo. Gli infortuni non mortali, nel periodo di riferimento 2009-2010, sono in calo del cinque per cento in provincia di Matera mentre registrano un +1,3 per cento in quella di Potenza, con un -20 per cento nel settore agricolo nel Materano e -26,9 per cento nel Potentino. Sono in aumento nel settore industria e servizi, con +1,8 per cento per la provincia di Matera e +3,4 per cento per quella di Potenza. In crescita anche fra le dipendenti della Pubblica amministrazione, con +8,8 per cento a Matera e 27,2 per cento a Potenza. Gli infortuni in itinere, che si verificano tra casa e lavoro hanno fatto registrare, nello stesso periodo, in provincia di Matera un calo del 25,6 per cento e un aumento in quella di Potenza del 12,5 per cento. Il dato sugli infortuni mortali parla di due casi in Basilicata, uno ciascuno nelle due province. Dati che ovviamente occorre abbassare costantemente, anche attraverso iniziative di sensibilizzazione su questi temi. L’Inail, a tale proposito, in Basilicata sta lavorando a iniziative di prevenzione legate alla formazione nelle imprese, sui luoghi di lavoro e nelle scuole e per promuovere la polizza assicurativa per le casalinghe. L’attività è supportata anche dall’Anmil, che sta promuovendo una proposta di legge popolare in materia di tutela dai rischi di infortuni sui luoghi di lavoro.

Share Button