Dal Comune di Matera un terreno a Venusio per 50 alloggi Ater.

Matera – La Giunta Comunale di Matera ha deliberato l’assegnazione in favore dell’Ater dell’area, situata nel Piano di Recupero Urbano di Borgo Venusio, per la costruzione di circa 50 alloggi di edilizia sovvenzionata variamente diversificati nelle dimensioni. Lo rende noto l’assessore comunale all’Urbanistica Piero Mazzei il quale aggiunge che il provvedimento risponde agli impegni assunti con l’Ater in sede di interlocuzioni intervenute e permette di incrementare la dotazione di alloggi sociali per i quali la domanda, sul mercato abitativo, è pressante. “Prosegue positivamente – aggiunge Mazzei – l’iter delle politiche abitative messe in campo che vedrà a breve l’assegnazione a Società Cooperative risultate vincitrici del bando, di aree nei P.E.E.P. della città per circa 200 alloggi di edilizia agevolata”. Infine l’amministrazione è in attesa che l’Ater presenti il progetto esecutivo di 14 alloggi di edilizia sperimentale da realizzarsi nel Borgo La Martella di cui 8 di domotica e 6 per classi socialmente deboli così da poterlo appaltare e completare utilmente il percorso previsto nell’accordo di programma che consentirà la riqualificazione del “vecchio” borgo rurale.

Share Button