Cresce il ricorso alla conciliazione alla Camera di Commercio di Matera

La Camera di Commercio

MATERA – Interesse e utilizzo sempre maggiori e diffusi, a Matera, per il servizio di mediazione gestito dalla Camera di commercio, che ha intensificato prestazioni, servizi e soprattutto informazione e consulenza. Lo dimostrano i dati sull’attività svolta lo scorso anno, e fino al 29 febbraio 2012, con 103 domande di mediazione presentate delle quali 84 concluse. Fasce sociali diverse d’utenza e provenienti anche dalle province limitrofe, come Bari, Taranto e Foggia, si sono avvalse di questo strumento per risolvere controversie soprattutto in materia di diritti reali, di divisione e contratti bancari, di successione ereditaria e di risarcimento danni per responsabilità mediche. I dati tendenziali, addirittura, per alcune voci superano la statistica nazionale. Numerosissime e con cadenza quotidiana sono le richieste telefoniche di informazione che giungono alla segreteria della Camera di Commercio, che può essere contattata nei giorni il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 11 alle ore 13, al numero telefonico 0835/3384336, cui generalmente segue sempre l’avvio della procedura, affidata ai 90 mediatori iscritti all’albo camerale, appartenenti ai diversi ordini professionali. Estremamente soddisfatto, per questi numeri, è il presidente dell’ente camerale, Angelo Tortorelli, il quale, in una nota, ha sottolineato che “Matera è stata una delle prime città italiane ad avviare un servizio che si preannunciava e si sta dimostrando di grande utilità per il Paese, per i cittadini e per le imprese”.

 

Share Button