Ritorno al lavoro per i dipendenti Mythen

FERRANDINA (Matera) – Con la riattivazione della linea produttiva di biodiesel sono tornati oggi al lavoro i 70 dipendenti della Mythen di Ferrandina, che erano stati collocati in ferie forzate per consentire all’azienda di verificare alcune problematiche gestionali, che avevano procurato disagi all’ambiente. L’azienda aveva mantenuto in attività, per lo stesso periodo, la linea della “Eso” della glicerina impiegando una ventina di addetti. La questione – da quanto si appreso al termine di un incontro tra l’amministratore delegato Michele Falciola e i segretari territoriali di Filcem-Cgil, Fernando Mega, di Uilcem-Uil, Franco Laviero, e Gerardo Casaletto di Femca Cisl – sarà ulteriormente approfondita per giungere a una ottimizzazione del ciclo produttivo della linea del biodiesel. Le parti si rivedranno tra due mesi.

Share Button